06/07/2008 Paesaggi d'Anguria (3)

gli effetti della grandine
gli effetti della grandine

Ed eccoci all'ultima uscita dell'iniziativa della proloco Paesaggi d'Anguria. Partenza come sempre dalla Rocca alle 9.30, con l'obiettivo di raggiungere l'azienda agricola di Bartoli Gabriele dove ci aspettavano per una fantastica colazione allestita nello spiazzo di fronte alla rimessa delle macchine agricole. Qui abbiamo potuto anche assaggiare le angurie e i meloni di una qualità effettivamente eccezionale. La varietà di anguria a pasta gialla poi è stata una sorpresa per tutti, sia per il colore, che per il gusto estremamente dolce e zuccherino. Accompagnati da Gabriele Bartoli poi abbiamo attraversato i campi e le piantagioni in serra della tenuta e abbiamo imparato molte altre cose, come ad esempio il metodo per riconoscere quando un'anguria è pronta per la raccolta.

Seguendo l'argine del cavo Minara poi dai campi siamo usciti in strada Valle nei pressi della Bernolda e ci siamo diretti verso Villarotta. Arrivati alla chiavica di Brugneto (purtroppo chiusa per ristrutturazione), abbiamo invertito il senso di marcia e siamo ritornati verso Novellara utilizzando la vecchia strada tra i boschi e i pioppeti che arriva allo Sculazzo.